Donnafugata – The Bristol Palace, Genova – Venerdì 13 settembre 2019

Tempo di Vendemmia. E forse la più lunga vendemmia d’Italia è quella di Donnafugata che inizia a metà agosto con le spettacolari vendemmie notturne dei bianchi e delle basi spumante per le bollicine di Contessa Entellina e prosegue fino ai passiti a Pantelleria e il nerello mascalese sull’Etna quando è autunno inoltrato. Mesi frenetici e appassionanti dove si respira e vive il vino come non mai. Di recente per Donnafugata è giunto a compimento il progetto di investire sui migliori territori della Sicilia orientale con le aggiunte di due diverse ma “storiche” aree vitivinicole: sul versante nord dell’Etna e a Vittoria, Ragusa, patria del Cerasuolo.

Con la sua presenza sull’Etna, concretizzatasi con l’uscita di Fragore e Floramundi e la trilogia Sul Vulcano Bianco Rosso e Rosato, Donnafugata ha realizzato il sogno di produrre su quattro territori di eccellenza – dalle colline di Contessa Entellina all’isola di Pantelleria, dalle pendici del vulcano attivo più alto d’Europa al territorio di Vittoria – rispettandone sempre l’unicità e uno stile produttivo fortemente identitario. Proprio a Pantelleria ha raccolto un bellissimo premio il Ben Ryé 2015 Passito di Pantelleria Doc che è entrato nella “Top 100 Wines of 2018” di Wine Enthusiast. La rivista americana, una delle più importanti del settore, ha comunicato la speciale classifica che consacra i 100 migliori vini della produzione mondiale. “Iconic dessert wine” così l’editor KerinO’Keefe ha definito il Ben Ryè 2015, nella Top 100 tra gli oltre 24.000 vini assaggiati dai redattori. Ben Ryé aggiunge pertanto un ulteriore alloro al suo ricchissimo palmarès confermandosi come uno dei vini dolci più apprezzati al mondo, come potrete rendervi conto assaggiandolo nel corso della nostra serata!

Il 2018 ha visto anche Gabriella Anca Rallo insignita del titolo di Commendatore della Repubblica Italiana per i suoi meriti in favore dell’affermazione del vino siciliano così come per la promozione del ruolo della donna nell’isola. Per José Rallo grandi emozioni lo scorso maggio con il Donnafugata Music & Wine approdato al Museo dell’Acropoli di Atene. Una formula del tutto unica ed originale quella che da oltre 15 anni vede impegnata Donnafugata in giro per il mondo e che ha toccato per la prima volta la città di Atene, con un concerto all’interno di un simbolo della civiltà greca e della classicità come l’Acropoli e il suo Partenone, in uno dei ristoranti di tendenza e più esclusivi della capitale ellenica, quello del Museo dell’Acropoli appunto.

Vini in degustazione
SurSur – Grillo Sicilia Doc 2018
Sul Vulcano – Etna Rosso Doc 2016
Floramundi – Cerasuolo di Vittoria Docg 2017
Ben Ryè – Passito di Pantelleria Doc 2016

Cantine Storiche Donnafugata – Via Sebastiano Lipari 18 – 91025 Marsala – Sicilia – 0923 724237 – www.donnafugata.it

Lascia un commento