God Save The Wine Roma

God Save The Wine sbarca a Roma e sceglie Romeo Chef & Baker come location per accogliere gli winelovers capitolini in una serata all’insegna del divertimento e del buon vino.

Modalità di accesso:

25 euro in prevendita tramite:
– paypal sul sito di Romeo Chef & Baker
– prevendite presso enoteche
– Soci ARS anche presso la cassa Romeo il giorno stesso dell’evento

30 euro acquisto in cassa Romeo il giorno stesso dell’evento

INFO E PRENOTAZIONI – via mail a: info@godsavethewine.com – riceverete conferma scritta – Romeo Chef & Baker – Piazza dell’Emporio 28 (al Testaccio) – 06 32110120 – https://romeo.roma.it

Programma:

ore 18: inizio evento degustazione vini
ore 18.30: master class per 40 ospiti prenotati
ore 19.30: apertura buffet e degustazione vini
ore 23: fine evento

Vini Protagonisti

CHAMPAGNE A. BERGÈRE (Epernay, F)
Champagne A. Bergère Cuvèe Vignes De Nuit Extra Brut 100% Chardonnay (Anteprima Nazionale ITALIA)
Champagne A. Bergère Cuvèe Selection Brut 2015 50% Chardonnay e 50% Pinot Noir
Champagne A. Bergère Cuvèe Blanc De Blancs Brut 2014 100% Chardonnay
Champagne A. Bergère Cuvèe Selection Rosè Brut 2014 80% Chardonnay, 10% Pinot Noir e 10% Coteaux Champenois
Champagne A. Bergère Cuvèe Les Clos Extra Brut 100% Pinot Meunier

MARZOCCO DI POPPIANO (Montespertoli, FI)
Chianti DOGG 2017
Chianti DOGG riserva 2016
Chianti DOGG riserva 2015
Pretale Toscana rosso IGT 2015
Vigna del leone Toscana rosso IGT 2015

PODERNUOVO A PALAZZONE (San Casciano dei Bagni, SI)
Therra 2013 Igt Toscana
Argirio Igt Toscana 2015 Cabernet Franc
NicoLeo Bianco 2017

BORTOLOMIOL (Valdobbiadene, TV)
Grande Cuvèe del Fondatore Valdobbiadene Docg Prosecco Superiore Brut Nature Rive S. Pietro di Barbozza millesimato 2017
Ius Naturae Valdobbiadene Docg Prosecco Superiore Brut millesimato 2018 Vino Biologico
Audax Zero.3 Valdobbiadene Docg Prosecco Superiore Brut millesimato 2017
Il Segreto di Giuliano Sangiovese – Toscana IGT 2016

BOTTEGA (Bibano di Godega di S. Urbano, TV)
Gold Prosecco Doc Spumante Bottega
Poeti Prosecco Docg Rive Dry Bottega
Ripasso Valpolicella Doc Superiore
Pas Dosè Spumante Stefano Bottega

SANTA MARGHERITA con KETTMEIR
Grande Cuvèe Pinot Bianco Brut
Brut Rosè Athesis Alto Adige 2016
Pinot Bianco Alto Adige 2018
Pinot Nero Alto Adige 2018
Moscato Rosa Athesis Alto Adige 2016

TENIMENTI D’ALESSANDRO (Cortona, AR)
Rosso Igt Toscana 2016
Rosato Igt Toscana 2018
Bosco Igt Toscana 2014
Fontarca Igt Toscana 2017

FATTORIA DI PIAZZANO (Empoli, FI)
Igt bianco toscano Pratile 2018
Igt rosato toscano Messidoro 2018
Igt rosso toscano Ciliegiolo 2018
Igt rosso toscano Syrah 2015
Chianti docg Rio Camerata 2016

LE CORGNE (Valfabbrica, PG)
LeCorgne Rosato 2018 – Igt Umbria Rosato
LeCorgne Bianco 2017 – Igt Umbria Bianco
SVGB 2017 – Igt Umbria Sauvignon Blanc
MRLT 2014 – Igt Umbria Merlot
PNTN 2015 – Igt Umbria Pinot Nero

NATIV (Paternopoli, AV)
Aglianico IGT Rue dell’Inchiostro 2017
Falanghina IGT 2018
Fiano di Avellino 2018
Greco di Tufo 2018
Irpinia Aglianico DOC 2016
Suadens Bianco 2017
Suadens Rosso 2017

TENUTE BADIA DI MORRONA (Terricciola, PI)
Felciaio IGT Toscana Vermentino 2018
I Sodi del Paretaio Chianti DOCG 2018
VignaAlta DOC Terre di Pisa Sangiovese 2016

CASTELLI DEL GREVEPESA (San Casciano, FI)
Vermentino Igt Toscana Elianto 2017
Chianti Classico Castelgreve 2016
Chianti Classico Gran Selezione Lamole 2012
Vinsanto Del Chianti Classico Castelgreve 2012

AZIENDA AGRICOLA PILEUM – Lazio – Piglio (FR)
Cesanese del Piglio DOCG 2017
Massitium – Cesanese del Piglio DOCG Superiore 2016
Bolla di Urbano – Cesanese del Piglio DOCG Superiore Riserva 2016

AZIENDA AGRICOLA GREGORIO DE GREGORIO – Sicilia – Monreale (PA)
Catarratto 2018
Grillo 2018

AZIENDA AGRICOLA MARIA ELENA SINIBALDI – Lazio – Paliano (FR)
Cesanese
Passerina del Frusinate

CANTINA ERALDO DENTICI RIALTO – Umbria – Montefalco (PG)
Montefalco Rosso
Sagrantino
Greghetto
Rosato di Sangiovese

CANTINA SOLIS TERRAE – Lazio – Fiumicino (RM)
BiancoVero
Goccia Ambrata
Sentiero

CASAVYC – Toscana – Scansano (GR)
Vedorosa 2017 vino rosato grenache vinificato in bianco
A Riveder Le Stelle 2013 metodo classico 60 mesi di pinot nero rosè
Cavalcone 2013 Sangiovese in purezza
PianoPianoPocoPoco 2016 sauvignon blanc

CANTINA ROCCAFIORE
Fiordaliso 2018 Umbria Grechetto IGT
Fiorfiore 2017 Umbria Grechetto IGT
Rosato Roccafiore 2018 Umbria Rosato IGT
Melograno 2017 Umbria Rosso IGT

Menù Gastronomico  a cura di chef Cristina Bowerman
Selezione di pizza dal nostro forno Romeo
Bottoncini con salumi
Bottoncini vegetariani
Pizza bianca & mortadella
Insalata di ceci con brunoise di verdure
Mini supplì e mini crocchè
Panzanella con spuma di ricotta
Tortilla di patate con provola affumicata
Nachos con salse
***
Orzotto cacio e pepe
***
Mix di dessert in barattolo

I Maggianti del Vino

A Maggio God Save The Wine si fa in due per celebrare la rinascita della natura!
Lunedi 20 a Roma, Romeo Chef & Baker al Testaccio; Giovedi 23 a Firenze, Gallery Hotel Art al Ponte Vecchio.

È’ primavera e ce la possiamo godere sul Lungarno più affascinante di Firenze e nel mitico quartiere Testaccio di Roma, per scoprire i vini della prossima stagione. La vita rinasce nel vigneto e nelle città a Maggio, dedicato da tempi ancestrali al culto arboreo e alla rinascita del ciclo vitale della natura. Un tempo i ragazzi offrivano ramoscelli alle ragazze come augurio d’amore e fecondità, che il miracolo del rifiorire della natura potesse verificarsi nel corpo femminile. Le melodie “maggianti” e le loro arie popolari a rima inneggiavano alla bella stagione. Riti per celebrare una rigenerazione materiale e spirituale del mondo, realizzata attraverso una simbologia vegetale: tutto ricominciava da capo, la vita ritrovava la sua forza iniziale…

Ne parleremo in due serate di piena primavera a Roma e Firenze, due culle del commercio e diffusione del vino nel mondo, protagoniste la cucina creativa fusion del Gallery e quella di Cristina Bowermann di Romeo Chef & Bakef, tra cucina d’autore e ristorazione pop (con tanto di pizza, supplì e crocchè tipici).

E’ un momento di rinascita anche per la comunicazione del vino e della voglia di assaggiarlo e approfondirlo. Dopo le esagerazioni in senso bio-naturale, dopo le grandi fiere (Prowein, Vinitaly, Cerea e Villa Favorita) siamo a un riequilibrio della situazione. Per esagerazioni intendiamo le richieste di vini “che puzzano” fatte da molti clienti nelle ultime settimane in alcuni locali e della confroriforma verso i tagli bordolesi, molto più in auge adesso che qualche tempo fa. Di mezzo il terroir e il suo concetto, chiamato a giustificare spesso scelte enologiche discutibili e azzardate un po’ in stile americano o australiano. Sono stati messi sul tavolo degli imputati tutti quei vini prodotti con un obiettivo finale piuttosto che da un terroir d’appartenenza. Vini blend, portatori di sovrastrutture, come ideati in laboratori segreti. Un approccio che a volte svilisce il senso della vinificazione: gli americani hanno acuito questo fenomeno, esasperando al massimo abitudini e soluzioni bordolesi. In Italia non è andata diversamente, soprattutto perchè la famosa equazione del terroir come vitigno, clima, geologia e storia ha spesso colpevolmente tralasciato l’elemento umano che invece in Francia è sempre importante.
Fortuna che di recente l’uomo è tornato a contare anche in Italia con vini che mettono al centro le idee di chi lo fa: non si può piegare la natura ai propri vezzi, ma neanche fare sempre e comunque quello che “naturalmente” viene da un territorio.

Nelle nostre serate avremo il paradigma Champagne con due terroir meno noti, la Cote de Bar e la Cote de Sezanne; poi la Toscana, dalla più storica alla più moderna, terroir meno conosciuti come Umbria, Irpinia e Salento, senza dimenticarci il più riuscito esempio di connubbio terroir uomo e ambiente in Italia, ovvero il Conegliano Valdobbiadene e la new wave del Veneto spumeggiante.
Buone serate!

Festival promosso da Firenze Spettacolo – Direzione artistica Andrea Gori, servizi PromoWine

Data

Mag 20 2019

Ora

6:00 pm - 11:00 pm

Costo

$30.00

Luogo

Romeo Chef & Baker
Piazza dell'Emporio 28, Roma

Lascia un commento