Podere Casanova – Giovedì 23 luglio e Sabato 1 agosto 2020 – GH Baglioni, Firenze & Villa Grey, Forte dei Marmi

Chi può re-insegnarci nei prossimi mesi a vivere alla grande e goderci la vita in ogni suo prezioso momento? Non poteva che essere il seduttore per eccellenza ovvero Casanova! Nel secolo dei lumi, l’avventuriero Casanova approdò in più circostanze nell’ondulata Toscana, portando con sé l’aria cosmopolita di Venezia e il profumo della seduzione. Aveva un fascino speciale: i suoi occhi emanavano la luce di un caleidoscopio, era poeta, alchimista, diplomatico, filosofo, perfino agente segreto… era un uomo dai mille volti. Forse da questo mosaico nasceva la sua seduzione! Ma quella volta fu lui ad essere sedotto, non lui a sedurre, talmente quella nobildonna era capace di ammaestrare con dolcezza le cose…

È stato proprio così per Susanna e Isidoro Rebatto (imprenditore di Este in geotecnica e gestione di centrali elettriche) nel decidere di dedicarsi alla viticoltura e all’accoglienza tra le bellissime colline di Montepulciano con un’avventura iniziata nel 2016. L’ambiente pedoclimatico qui è favorevole alla formazione di polifenoli e antociani sull’uva, grazie a rilevanti escursioni termiche nel vigneto, affiancato ad ovest da un folto bosco e a est dai laghi di Chiusi, Montepulciano e Trasimeno. Terreni che danno origine a cru di gran pregio, da terreni con matrici diverse: impasto misto (sabbia, argilla, limo) o di ghiaia-sabbia o di ghiaia–argilla.

E per una vacanza relax tre appartamenti in un PODERE arricchito da eventi musicali, teatrali e di approfondimento del vino. Per questa estate tutti i giorni dalle 11 alle 20 incantevoli esperienze all’aria aperta tra aperitivi, Wine Tours, Pic-nic, cene tra le vigne, percorsi a Cavallo, in Bicicletta, a Piedi ed in Vespa.

Primo evento GSTW dopo l’emergenza virus: sono stati mesi difficili ma intensi. Come ha vissuto l’azienda questi mesi? Oltre al lavoro in vigna che servizi idee e riflessioni sono nate nelle settimane in cui il mondo si è fermato?
Durante il Covid il lavoro in vigneto non si è fermato. La wine-room e la vendita del vino, sia estero che ai ristoranti si è fermata lasciando posto alle vendite on-line su diverse piattaforme nonché nello shop del nostro sito www.poderecasanovavini.com. L’area marketing e promozione non si è arrestata un minuto partecipando a webinar di formazione e promozione. Molte le visite virtuali in cantina con degustazioni on line. L’hospitality ha lavorato su pacchetti di soggiorno nel nostro agriturismo tour ed escursioni nella natura del senese, il tutto con il gran finale di una degustazione dei nostri vini con specialità toscane.

Abbinamento di luogo o al piatto: il più bel luogo dove vorresti che fosse bevuto un tuo vino in questi mesi estivi e un abbinamento insolito con un piatto che dovremmo provare.
Il nostro Caterina Rosé, un brut metodo charmat lungo 6 mesi, bland di 80% prugnolo gentile (sangiovese) e poi grechetto e chardonnay è un vino da degustare davanti allo spettacolo del tramonto con la cornice del nostro teatro all’aperto sulla vigna. Una grigliata di verdure del nostro orto aromatizzate con le erbette selvatiche e stracetti di pollo in agrodolce il piatto ideale per un aperitivo che diventa cena.

Estate, tempo di tormentoni: una canzone che si abbini ad un tuo vino (ne ricaveremo una compilation GSTW su Spotify!).
Il Caterina Rosè del Podere Casanova con la canzone “Dance with me” di Melanie Pain

Vini in degustazione:
Bulles Brut
Caterina Rosè
Vino Rosso di Montepulciano
Vino Nobile di Montepulciano Settecento
Igt Leggenda

Podere Casanova – Via Strada Provinciale 326 n. 196 – Loc. Tre Berte – 53045 Montepulciano (Si) – 0578 896136 – 0429 841418 – www.poderecasanovavini.com

Lascia un commento