Castelli del Grevepesa – B Roof, Firenze & Bagno Faruk, Marina di Pietrasanta – Giovedì 22 luglio e Domenica 1 agosto 2021

Estate, voglia di Chianti Classico e di Maremma e c’è solo una grande cantina che li abbraccia nel loro spirito più piacevole possibile e attento al momento, ovvero Grevepesa! Negli scorsi mesi ci siamo appassionati alle storie che Castelli del Grevepesa (nata nel 1965 da 18 viticoltori e che oggi conta su 150 aziende associate) sta raccontando con libri, convegni, seminari e approfondimenti tematici che vengono organizzati nei locali e nelle sedi istituzionali. 

Recentissimo è il lancio di UnIo-Bio, gamma di vini sostenibili (un Nobile, un Chianti Classico e un IGT) che nasce dal desiderio di Castelli di Grevepesa insieme alla Vecchia Cantina di Montepulciano di operare nel rispetto dell’ambiente con i loro circa 500 piccoli produttori che desiderano esprimere il loro amore per la natura promuovendo uno stile di vita più responsabile nei confronti dell’ambiente. I vini UnIo-Bio hanno bottiglia leggera per un minor utilizzo di vetro, tappo in sughero certificato FSC, capsula Biocompatibile di origine vegetale, etichetta con carta riciclata e in parte prodotta da vinaccioli e stampata con inchiostri ad acqua e colle adesive da gomma. 

Grevepesa è il primo produttore per quantità e in diversi terroir nel Chianti Classico ed è anche un patrimonio di terroirs e vigneti che negli ultimi anni ha visto l’uscita sul mercato di selezioni sempre più particolari e qualitative, fino all’apoteosi della Gran Selezione, presentata in due varianti territoriali (Lamole e Panzano) e nel cru Castello di Bibbione, una tendenza che in pratica hanno iniziato proprio loro primi in Italia negli anni ‘70…  

Il recente successo è stato il rosa maremmano Maggese, da poco tornato disponibile con la nuova annata e per la prima volta arriva anche il Vermuth, alla ribalta dopo anni che il pubblico pareva aver dimenticato. 

Abbinamento di luogo o al piatto: Il più bel luogo dove vorresti che fosse bevuto un tuo vino in questi mesi estivi e un abbinamento insolito con un piatto che dovremmo provare.

Sulla spiaggia di Campese, nella splendida Isola del Giglio, il nostro Vermentino Elianto e tunnina !!!

Vini in degustazione
Vermentino Elianto 2020
Rosato Maggese 2020
Morellino solatro 2020
Vermut castelgreve
Gin Castelgreve new new !!!

Castelli del  Grevepesa – Via di Gabbiano, 34, 50026 San Casciano V.P. – 055 821911 –www.castellidelgrevepesa.it 

Lascia un commento